0

Novità NAMM 2017: tastiere e pianoforti

Iniziano dal mondo dei tasti gli approfondimenti firmati Dampi sul NAMM 2017. Come anticipato nei giorni scorsi, la più attesa kermesse del settore ha presentato un panorama ricchissimo di aggiornamenti e di nuovi prodotti, aprendo il 2017 con una lunga serie di novità. Oggi approfondiamo il settore tastiere e pianoforti con le news più interessanti targate Roland, Yamaha, Casio e Kawai.

Roland: passi in avanti nel mondo stage piano

Come abbiamo già anticipato su questo blog, la novità più importante della ditta nipponica si chiama RD-2000, uno stage piano digitale che si promette come il più potente creato fino ad ora dalla Roland. Due motori audio controllano rispettivamente il suono del pianoforte acustico – che incorpora le ultimissime tecnologie Roland – e la libreria audio tipica di un pianoforte elettronico con suoni e stili per tutti i gusti. La tastiera 88 tasti, con tecnologia Progressive Hammer-Action (PHA-50) simula la pesatura dei pianoforti acustici e, grazie a un mix di legno e materiali innovativi, restituisce un tocco eccezionale. Grazie all’interfaccia USB audio/MIDI incorporata, è possibile integrare agilmente alle proprie performance strumenti digitali di ogni genere.

 

Al NAMM 2017 la Roland si affaccia anche con strumenti di fascia più bassa, mettendo un piede nel settore delle tastiere arranger economiche. Con la tastiere GO:KEYS e GO:PIANO propone prodotti economici ma interessanti per i principianti, con la possibilità di effettuare arrangiamenti in modo semplice e veloce e usufruire di una libreria corposa di voci di buona qualità. GO:KEYS, inoltre, è compatibile con lo standard GM2.

 

Yamaha: tastiere portatili, pianoforti ibridi e acustici di alta fascia

Anche la Yamaha sforna due aggiornamenti nel campo delle tastiere economiche: si tratta delle nuove PSR-E263 e PSR-E363, che vanno a evolvere i modelli precedenti della serie. Stiamo parlando di tastiere di grande successo, progettate per la massima portabilità, che nella nuova versione confermano tutti i pregi degli antecedenti e segnano interessanti novità: ad esempio, i tasti dinamici e sensibili al tocco, caratteristica che tipicamente si trova nelle fasce di prezzo superiori.

N3X Avant Grand è un pianoforte ibrido su cui la Yamaha ripone grandi speranze. I tasti in legno e in Ivorite® (materiale che simula l’avorio) restituiscono grande fedeltà al tocco, mentre la meccanica, modellata sui più prestigiosi strumenti acustici, regala un’eccellente risposta a tutte le esigenze espressive del pianista. L’ottima fedeltà è garantita anche da un sistema di sensori ottici che non entra in contatto con la meccanica, e dunque non interferisce con il suo funzionamento. Contemporaneamente, il sistema di speaker a quattro canali crea un suono dalla grande profondità spaziale.

Lo stand Yamaha ha voluto dare grande risalto anche ai pianoforti acustici della serie SX, i primi prodotti che incorporano la tecnologia A.R.E. (Acoustic Resonance Enhancement) per ottenere toni caldi e profondi, con eccezionale risonanza. Il risultato sono strumenti acustici di alta fascia che puntano tutto sulla qualità invidiabile del suono, offrendo al tempo stesso tutte le note qualità dei pianoforti Yamaha.

 

Casio: Dance Music e Chordana Play

La Casio è pronta a lanciare in primavera Chordana Play, una nuova App dedicata allo studio delle proprie canzoni preferite, con la possibilità di scaricare una serie di file MIDI appositamente creati. Al NAMM 2017 hanno fatto la loro comparsa i primi prodotti pensati proprio per Chordana Play, in particolare nuove tastiere economiche (settore strategico per la Casio) nella serie CTK ed LK.

Queste tastiere arranger presentano una serie di interessanti innovazioni: da funzionalità per lo studio della diteggiatura, a focus di studio graduale su brani specifici, fino a lezioni più generiche step by step. Su sei nuovi prodotti, tre sono compatibili con Chordana Play, mentre tutte quante presentano una nuova modalità: Dance Music, una funzione che divide la tastiera in zone diverse, ciascuna dedicata a uno strumento specifico, permettendo di sbizzarrirsi a creare ed editare brani di ogni genere.

 

 

Al NAMM 2017 la Casio ha anche presentato un nuovo modello di pianoforte ibrido della serie CELVIANO, il GP-300WE. Grazie a un nuovo sistema acustico che permette al suono di diffondersi sia da sotto che da sopra la tavola armonica, e grazie a un sistema di amplificazione multi-canale, questo prodotto ibrido promette un suono estremamente immersivo e convincente, degno dei migliori modelli acustici.

 

Kawai: pianoforti digitali a tutto tondo

La Kawai si presenta al NAMM con una serie di novità nell’ambito del digitale, esibendo nuovi pianoforti sia per principianti che per musicisti più navigati.

Il Kawai ES110 è perfetto per chi cerca uno strumento da studio che sappia sviluppare al meglio le proprie abilità, portandole a un livello più alto. Gli 88 tasti e il sistema Responsive Hammer Compact Action riproducono l’estensione e la pesatura dei tasti dei pianoforti acustici, mentre un avanzato sistema di simulazione armonica ne ricrea la pienezza timbrica.

Il CN27 è invece ideale per chi vuole divertirsi. Con 88 canzoni in memoria e ampie possibilità di personalizzazione di ritmi e tempi, è in grado di seguire tutte le inclinazioni musicali di chi lo suona.

Il CN37 si rivolge a pianisti più esperti. Questo modello offre una gamma di tecnologie, come la Virtual Technician, che permettono ampie possibilità di personalizzazione del suono e un suo monitoraggio costante. Al tempo stesso, il CN37 simula con efficacia la pesatura e il feeling dei pianoforti acustici, per una suonabilità fluida e gratificante.

 

 

 

Continua a seguirci per I prossimi aggiornamenti sulle novità NAMM 2017!

 

Commenti utenti
  • riccardo rossi
    riccardo rossi ha scritto il

    Ho l'intenzione di comprarmi un arranger.Ero indeciso ra Yamaha prs-s970 e Korg pa90, con preferenza Yamaha.Prezzo target nell'ordine dei 2000€, possibilmente un po' meno.Vedo che sta uscendo un PA100 , prezzo per me ok e meglio del 900.Mi chiedo se è prevista l'uscita di una Yamaha che prenda il posto come fasci e immagino con qualche prestazione in più, delPSR-S970. Grazie

    Rispondi
  • FLAVIO DAMPI
    FLAVIO DAMPI ha scritto il

    Buongiorno, le consiglio di contattare direttamente il nostro reparto elettronica per ricevere info più dettagliate.Chiami pure lo 035/247766, sig. Osvaldo.

    Rispondi
scrivi un commento