0

Le migliori chitarre acustiche Yamaha attraverso la storia di un marchio leggendario

Scommetto che sei arrivato fin qui perché stai cercando una nuova chitarra acustica di alta qualità a un prezzo accessibile, dico bene? SPOILER: le chitarre acustiche Yamaha sono proprio adatte a te, con calma ci arriviamo.

Dirò una banalità: le chitarre acustiche possono essere di vari prezzi e dimensioni, in tanti legni pregiati diversi, però la migliore chitarra acustica è semplicemente quella con cui ti trovi più a tuo agio. E una chitarra acustica Yamaha si adatta sempre al suo musicista.

In principio fu l’organo a canne

Il signor Torakusu Yamaha, costruttore di pianoforti e organi a canne, creò la società nel 1887, che all’epoca si chiamava Nippon Gakki Company, costituita poi dieci anni dopo. La società, già importante a quei tempi nella produzione di strumenti musicali, divenne poi un colosso mondiale grazie anche alla diversificazione della produzione e alla creazione di divisioni autonome, come la Yamaha Motor, sfruttando l’eredità metallurgica lasciata dalla seconda guerra mondiale.

Al giorno d’oggi la Yamaha Corporation produce motori, metalli speciali, prodotti elettronici, strumenti musicali di ogni tipo (compresa la tua futura chitarra acustica Yamaha) e articoli sportivi. Farebbe anche calzini se potesse ma probabilmente l’ha già fatto.

Le caratteristiche di una buona chitarra acustica

Prima ho detto che le migliori chitarre acustiche hanno una base di valutazione soggettiva, ed è vero, però un chitarrista principiante avrà di che lamentarsi, non conoscendone i fondamenti. Così come un chitarrista esperto che volesse scegliere una chitarra online senza sapere alcune tecniche di riconoscimento:

  • Controlla che la tastiera non sia troppo vicina al foro di risonanza e che i tasti non siano troppo distanti l’uno dall’altro, le tue dita ringrazieranno.
  • Controlla se è a scala lunga o scala corta, perché una chitarra acustica a scala corta (12 tasti) ha generalmente meno tasti e corde meno tese, più facilmente suonabili; una chitarra a scala lunga (14 tasti) ha le corde più tese e maggiormente risuonanti.
  • Prediligi chitarre acustiche con un suono vibrante e ricco di sfumature, al suono sordo e chiuso di alcuni modelli minori. È vero che il gusto è soggettivo ma spesso un suono strozzato è sinonimo di bassa qualità costruttiva.
  • La cassa armonica è quella parte della chitarra acustica che influenza direttamente il suono della chitarra, scegli lo strumento che più ti rappresenta:
    • Standard, dalla bombatura della parte inferiore più leggera, per chi ama suoni brillanti dalle frequenze alte pronunciate.
    • Dreadnought, con una bombatura maggiore e dai suoni caldi e bilanciati dovuti a una maggiore presenza di bassi.
    • Jumbo, con la parte inferiore più grande delle altre due categorie, per ottenere la massima corposità di suono.

I vantaggi delle chitarre acustiche Yamaha

C’è un motivo se le chitarre acustiche Yamaha sono tra le più vendute al mondo, e non si tratta solo del fatto che sono ottime chitarre ma possiedono delle caratteristiche che vanno oltre alla buona reputazione del marchio.

Perfette per i principianti

Molti studenti scelgono Yamaha per il loro primo acquisto. Studiare su una chitarra acustica Yamaha è molto più facile rispetto a tanti altri modelli a prezzi simili. Non stupisce che siano state create con un occhio di riguardo alla suonabilità dello strumento, visti i grandi investimenti di Yamaha in ambito scolastico.

Anche l’occhio vuole la sua parte

Una buona chitarra non è necessariamente una bella chitarra. Ma quando il gusto incontra la qualità il portafoglio si alleggerisce, è fisiologico. Yamaha crea chitarre acustiche che, a prescindere dai gusti personali, hanno un fascino classico e un aspetto solido; il classico battipenna a goccia ha fatto la storia della musica e – diciamolo – con in mano una chitarra acustica Yamaha farai sempre una bella figura.

Ti accompagnano per tanti anni

Gli oggetti sono solo corpi vuoti, senza una storia. Le chitarre acustiche Yamaha sono famose per la loro longevità, accompagnando il possessore in una lunga serie di avventure musicali. D’altronde c’è un motivo se quasi tutti i musicisti conservano la propria prima chitarra, o la chitarra più usata, come ricordo di grandi sessioni o per sfoderare la propria arma segreta alle feste, senza preoccuparsi di rimanere a piedi. Una chitarra acustica Yamaha è resistente e di ottima fattura; tipiche caratteristiche del marchio giapponese.

È una questione di suono

C’è poco da fare, una chitarra acustica può essere costruita benissimo e costare un occhio della testa, ma se non trovi il suono giusto saranno solo soldi sprecati. La versatilità di una chitarra acustica Yamaha risiede soprattutto nella sua ricchezza di suono, nelle mille sfaccettature dei suoi diversi modelli e nella qualità dei legni con cui sono costruite.

Chitarre acustiche Yamaha: i consigli di Dampi

La scelta di un marchio come Yamaha è sempre una buona idea. A prescindere dall’esperienza del musicista, una chitarra acustica di alta qualità si fa sentire sulle dita e nelle orecchie, capace di incantare chiunque in qualsiasi situazione. Segui i consigli di Dampi, prova l’esperienza di una chitarra acustica Yamaha!

Chitarra Acustica Yamaha FX310AII • € 219,00

Perfetta sia per i musicisti in via di sviluppo che per quelli già esperti che cercano l’esperienza di una chitarra acustica comoda e versatile. Contiene un preamplificatore attivo e il pickup piezoelettrico dispone di un controllo dei toni separato per alte e basse frequenze, permettendo di affinare il suono e ottenere quello adatto alle tue esigenze.

Chitarra Acustica Yamaha APXT2 • € 219,00

Leggermente più contenuta e leggera, grazie anche alla spalla mancante. La Yamaha APXT2 è l’ideale per il musicista in viaggio grazie alla sua versatilità. È presente un preamplificatore on-board, ha una cassa in miniatura ed è venduta a un prezzo davvero conveniente.

Chitarra Acustica Yamaha A3R ARE TBS • € 829,00

Creata per essere una chitarra acustica dalle prestazioni eccezionali, come tutte le serie-A di Yamaha, la A3R ARE TBS sfrutta le qualità ingegneristiche del team giapponese in collaborazione con quello americano, per creare una delle migliori chitarre acustiche cutaway (a spalla mancante) per le performance live.

Chitarra Acustica Yamaha AC5M ARE VN • € 1.249,00

Come le altre chitarre acustiche Yamaha della serie-A, la AC5M è stata pensata per essere la chitarra acustica ideale. Il trattamento A.R.E. (Acoustic Resonance Enhancement) dona alla chitarra un suono più caldo, ricco di medie e basse frequenze, dal tono vintage e dall’aspetto classico. Perfetta per chi cerca una chitarra acustica di alta qualità, per fare il passo successivo e rinnovare la passione per il proprio strumento.

scrivi un commento