0

Bonus Stradivari 2017: come e quando beneficiarne

Non appena entrerà in vigore il Decreto Attuativo dell’Agenzia delle Entrate, il Bonus Strumenti Musicali 2017 sarà operativo e consentirà di usufruire di importanti agevolazioni sull’acquisto di strumenti musicali. Vediamo i dettagli più importanti di questa iniziativa.

Attenzione: tutte le info sul bonus stradivari 2018 puoi visionarle qui

 
Sulla scia del successo del Bonus Stradivari dell’anno scorso, anche nel 2017 il Parlamento ha deciso di approvare un’agevolazione sull’acquisto di strumenti musicali, allo scopo di incentivare la cultura musicale italiana e il mercato del settore.

Il Bonus Stradivari 2017 propone alcune novità interessanti rispetto all’edizione precedente. In primo luogo, amplia il suo raggio d’azione: se nel 2016 erano ammessi all’agevolazione soltanto gli studenti dei Conservatori e degli ISSM, quest’anno il Bonus è aperto anche agli studenti dei Licei Musicali. In secondo luogo, cambiano le modalità di applicazione: il Bonus Stradivari 2017 garantisce un contributo del 65% sull’acquisto di uno strumento musicale, fino a un massimo di 2.500 euro; il Bonus precedente copriva fino al 100%, ma fino a un massimale minore, pari a 1.000 euro.

Modalità di accesso al Bonus Strumenti Musicali

Come abbiamo visto, possono richiedere il Bonus Stradivari 2017 tutti gli studenti di Licei Musicali, Conservatori, ISSM e altri Istituti abilitati a rilasciare titoli AFAM. Richiedere il Bonus è semplice: è sufficiente chiedere al proprio Istituto un certificato di iscrizione in cui sia indicato lo strumento coerente con il proprio corso di studi, e consegnare il certificato al rivenditore di strumenti musicali al momento dell’acquisto. A questo punto si ottiene sull’acquisto uno sconto pari all’ammontare del Bonus.

Il 15 marzo l'Agenzia delle Entrate ha emantao il Decreto Attuativo, che prevede la partenza del Bonus in data 20 aprile, come spieghiamo nell'articolo con tutte le ultime novità sul Bonus Stradivari 2017. Prima di questo momento, Dampi ti dà comunque la possibilità di preordinare lo strumento musicale oggetto del Bonus, portandoti avanti con le pratiche burocratiche. 

Se hai ancora dei dubbi e vuoi tutte le informazioni dettagliate sul Bonus Stradivari 2017, ti invitiamo a visitare la pagina creata da Dampi con tutte le risposte che cerchi!

Commenti utenti
  • RobertaBaiardo
    RobertaBaiardo ha scritto il

    gentilmente vorrei sapere se è esteso a tutti i licei musicali o solo ad alcuni

    Rispondi
scrivi un commento