0

Diritto di recesso

Il diritto di recesso è regolato ai sensi del Decreto Legislativo 206/2005 (tutela dei consumatori nei contratti conclusi a distanza).

Il diritto di recesso può essere esercitato da parte del Cliente entro e non oltre 14 giorni lavorativi dal ricevimento della merce ordinata.

Il Cliente-consumatore (cioè una persona fisica che acquista la merce per scopi non riconducibili alla propria attività professionale, ovvero non effettua l’acquisto indicando nel modulo d’ordine un riferimento di partita IVA) ha diritto di recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo. Il diritto di recesso spetta esclusivamente al Cliente - consumatore finale che acquista per fini estranei alla propria attività economica e lavorativa e che pertanto acquista comunicando al Fornitore, insieme ai dati anagrafici, il proprio Codice Fiscale. I prodotti acquistati potranno essere restituiti con pieno rimborso dell'importo pagato fatte salve le spese di spedizione per il rientro del materiale.

Per effettuare un reso è sufficiente seguire queste linee guida. Tuttavia prima di rendere il materiale è consigliato contattare gli uffici di Daminelli Pietro S.r.l. inviando una mail con richiesta di autorizzazione al rientro all'indirizzo [email protected]

Il materiale dovrà essere reso integro in tutte le sue parti, imballaggi compresi. I prodotti software verranno rimborsati solo se restituititi non usati e nella confezione originale sigillata. La resa dovrà avvenire esclusivamente tramite il corriere espresso indicato al momento della richiesta di autorizzazione.

1. ESCLUSIONE DAL DIRITTO DI RECESSO
Il diritto di recesso non si applica al Cliente che acquisti per finalità inerenti la propria attività lavorativa (per es: uso strumentale, rivendita ecc.) e che pertanto comunichi al Fornitore la propria Partita IVA. Il diritto di recesso è inoltre escluso nei seguenti casi:

  • Acquisto di prodotti confezionati, la cui confezione originale sia stata manomessa o danneggiata dal Cliente;
  • Acquisto prodotti il cui prezzo e' legato a fluttuazioni dei tassi del mercato finanziario che il Fornitore non e' in grado di controllare;
  • Acquisto di beni confezionati su misura o personalizzati o che, per loro natura, non possono essere rispediti o rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente;
  • Acquisto di software informatici sigillati, aperti dal consumatore.
  • Acquisto di armoniche a bocca, ance, bocchini e tutti gli accessori che vanno a diretto contatto con la bocca e la saliva.

Inoltre il diritto di recesso non si applica alla merce spedita e non ancora ritirata pena il pagamento della sola spesa di spedizione moltiplicato per due (andata e ritorno).

2. MODALITÀ DI ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO
Il diritto di Recesso si esercita mediante l'invio da parte del Cliente, nel termine sopra indicato, di una lettera Raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata all'intestatario del sito oppure tramite procedura online a questa pagina. Tale comunicazione dovrà necessariamente contenere tutto quanto di seguito indicato:

  • Il numero di documento (fattura - documento di trasporto) per cui si esercita il recesso;
  • L'espressa volontà del Cliente di voler recedere in tutto o in parte dal contratto di acquisto;
  • La descrizione ed i codici degli articoli per cui si esercita il diritto di recesso;
  • Copia del documento di acquisto (fattura - documento di trasporto) relativo all'ordine oggetto del recesso;
  • Coordinate bancarie del Cliente (conto corrente, ABI, CAB, intestatario del conto se diverso da Cliente).

In mancanza dei requisiti di cui ai precedenti punti 1 e 2 il Fornitore non potrà riconoscere al Cliente il diritto di recesso. Per correttezza del rapporto il Cliente si impegna a conservare e custodire con la massima cura e diligenza i prodotti ricevuti e per i quali intende esercitare il diritto di recesso conservandoli integri assieme agli imballi originali, interni ed esterni, nonché a tutti gli accessori hardware e software in dotazione a ciascun prodotto quali a titolo esemplificativo: driver, cavi, adattatori, spinotti, tools ecc. In seguito al ricevimento della raccomandata con cui il Cliente comunica la propria volontà di esercitare il diritto di recesso, il Fornitore, verificata la corrispondenza ai requisiti sopra indicati, comunicherà a mezzo e-mail al Cliente il numero (denominato DDR) per effettuare la restituzione dei prodotti al Fornitore. il Cliente si impegna a restituire i prodotti per cui è stato esercitato il diritto di recesso non più tardi di 14 (quattordici) giorni dalla comunicazione del DDR spedendo la merce al fornitore ed avendo cura di indicare in maniera evidente sulla parte esterna dell'imballo il numero di DDR. Le spese ed i rischi del trasporto per la restituzione sono ad integrale carico del Cliente. La restituzione di prodotti non integri, deteriorati o privi di accessori o dotazioni originali, non sarà accettata dal Fornitore e verrà restituita al mittente con aggravio di spese di trasporto. Il Fornitore una volta ricevuta la merce in conformità a quanto sopra esposto ed effettuate le dovute verifiche, procederà al rimborso al Cliente nel minor tempo possibile e sicuramente (entro 14 giorni di calendario).

3. PASSAGGIO DEL RISCHIO

Ai sensi dell’art. 63 del Codice del Consumo, qualsiasi danno all’imballaggio/confezione dei Prodotti deve essere da Lei immediatamente contestato mediante l’apposizione di una riserva di controllo scritta sulla prova di avvenuta consegna. Resta inteso che, una volta firmato il documento di consegna senza alcuna contestazione, Le sarà preclusa qualsiasi eccezione riguardo alle caratteristiche esteriori di quanto consegnato. Nel caso in cui il vettore sia stato scelto dal Lei al di fuori di quelli proposti in fase di acquisto, il rischio del danneggiamento e del perimento dei Prodotti si trasferisce a Lei già nel momento di consegna al vettore stesso, precludendo qualsiasi contestazione riguardo alle caratteristiche esteriori di quanto consegnato. In questo caso, ogni contestazione dovrà essere mossa direttamente da Lei nei confronti del vettore.

4.RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE

Si informa il Consumatore residente in Europa che la Commissione Europea ha istituito una piattaforma online che fornisce uno strumento di risoluzione alternativa delle controversie. Tale strumento può essere utilizzato dal Consumatore europeo per risolvere in via non giudiziale ogni controversia relativa a contratti di vendita di beni e servizi stipulati in rete e/o derivante dagli stessi. Di conseguenza, se Lei è un Consumatore stabilito in Europa, può usare tale piattaforma per la risoluzione di ogni disputa nascente dal contratto online stipulato su questo sito. La piattaforma Europea ODR è disponibile al seguente link: https://webgate.ec.europa.eu/odr